top of page
  • Writer's pictureTeacher Stefano

MAGARI vs FORSE: are they the same or different?

Magari e forse… queste due parole sono la stessa cosa? O ci sono delle differenze? Vediamolo nell’articolo di oggi!


Ciao a tutti e benvenuti in nuovo articolo! Oggi vediamo la differenza tra magari e forse e come usare queste due parole molto comuni in italiano con esempi pratici e in contesto.


Vuoi partecipare ai miei corsi di italiano? Visita la mia online school!

Prima di tutto non dovremmo davvero parlare di una differenza tra magari e forse, questo perché magari ha diversi significati e uno di questi include forse. Quindi magari e forse sono sinonimi, però magari ha anche altri significati che forse non ha! Quindi capiamo i significati di magari!


FORSE

Il primo significato di magari è forse, quindi in questo caso le due parole sono sinonimi. Vediamo subito degli esempi per capire meglio! Diciamo che dato che il tempo è bello, stiamo pensando di andare al mare questa domenica. Però non è sicuro che andiamo, potremmo cambiare idea. Allora possiamo dire:

  • Magari domenica vado al mare → qui non siamo sicuri di andare al mare, forse andiamo ma non è sicuro

Oppure, non riesco a trovare mia sorella e chiedo a mia madre:

  • Dov’è Cristina?

  • Non so, magari è sul terrazzo → lei non è sicura di questa cosa ma forse è sul terrazzo.

Quando usiamo magari al posto di forse generalmente l’incertezza è maggiore rispetto a forse. Se qualcuno mi chiede quando compro una nuova macchina e io dico:

  • Magari la compro a fine anno.

  • Forse la compro a fine anno.

L’incertezza tende a essere maggiore con magari, quindi se dico magari è meno probabile che io compri la macchina a fine anno, se dico forse, invece, è un po’ più probabile!


MAGARI come EVENTUALMENTE

Magari si può anche usare nel senso di eventualmente per parlare della possibilità, dell’eventualità di una cosa. È sicuramente un significato simile a forse, ma forse esprime incertezza, invece in questo uso di magari esprimiamo una possibilità, un’eventualità. Per esempio se stiamo per partire per un viaggio e partiamo in macchina la mattina presto, per non perdere tempo, possiamo fare colazione in autostrada e quindi proporre ai nostri compagni di viaggio:

  • Per non perdere tempo, magari possiamo fare colazione in autostrada.

In questo caso, potrebbe sicuramente anche significare forse, ma in realtà stiamo esprimendo un’eventualità, una possibilità. Stiamo presentando il fatto di fare colazione in autostrada come una possibilità che ci farebbe partire prima e perdere meno tempo. È chiaro?


DESIDERIO QUASI IMPOSSIBILE

La parola magari, può essere anche usata per esprimere un desiderio che però spesso è molto difficile se non impossibile da realizzare. Per esempio:

  • Vuoi venire in vacanza con noi ad agosto?

  • Magari! Purtroppo, devo lavorare.

In questo caso, la parola magari esprime un desiderio, cioè il grande desiderio di andare in vacanza, noi vorremmo farlo, ma non possiamo, perché dobbiamo lavorare, quindi il desiderio è impossibile da realizzare in questo caso.


In alcuni casi, il desiderio potrebbe essere anche possibile, però generalmente magari dà proprio l’idea di questo desiderio che non è possibile realizzare.


La parola magari si può anche usare con il congiuntivo imperfetto o trapassato per esprimere sempre un desiderio difficili da realizzare. Per esempio, usando sempre l’esempio di prima:

  • Vuoi venire in vacanza con noi ad Agosto?

  • Magari potessi! Purtroppo, devo lavorare.

  • Magari me l’avessi detto prima! Ho già preso le ferie a settembre!


Benissimo! Abbiamo finito con la lezione di oggi. Come sempre, se hai qualche domanda, mandami un messaggio nella contact section del mio sito. Noi ci sentiamo presto!


Un abbraccio,


Teacher Stefano

125 views

Recent Posts

See All
bottom of page