top of page
  • Writer's pictureTeacher Stefano

How to use and form the future in Italian

Come si usa e si forma il tempo futuro in italiano? Scopriamolo nell'articolo di oggi!


Il futuro in italiano è piuttosto facile da formare e coniugare, ma dobbiamo anche capire bene come e quando si usa. Naturalmente, il futuro si usa per parlare di azioni future, ma dobbiamo essere più specifici per capire bene come usare correttamente il futuro in italiano.


Prima di tutto, vediamo come si coniuga il futuro semplice!

Probabilmente sapete che per coniugare un verbo in italiano è necessario togliere la desinenza dell'infinito. Per esempio, se dovessimo coniugare il verbo partire al presente, dovremmo togliere la desinenza -ire e poi aggiungere la desinenza del presente:


Parto

Parti

Parte

Partiamo

Partite

Partono


Per il futuro non è così. Si parte dall'infinito, si elimina la -e finale e poi si aggiungono le terminazioni del futuro. Le finali sono le stesse per tutte le coniugazioni (ARE, ERE, IRE), con una piccola eccezione per i verbi ARE che vedremo tra poco! Vediamo la coniugazione di partire al futuro:

Io partirò

Tu partirai

Lui/Lei partirà

Noi partiremo

Voi partirete

Loro partiranno


Vediamo ora la coniugazione di mettere:

Io metterò

Tu metterai

Lui/Lei metterà

Noi metteremo

Voi metterete

Loro metteranno


Con i verbi ARE, bisogna ricordarsi di cambiare la -A di ARE in -E. Per esempio, coniughiamo il verbo arrivare:

Io arriverò

Tu arriverai

Lui/Lei arriverà

Noi arriveremo

Voi arriverete

Loro arriveranno


Esistono alcuni verbi irregolari al tempo futuro ma per ora concentriamoci su uno molto importante: essere.

Io sarò

Tu sarai

Lui/Lei sarà

Noi saremo

Voi sarete

Loro saranno


Vediamo ora quando si usa il futuro.


Azioni future

Il futuro si usa per parlare di azioni future, ovviamente! Ad esempio:

  • Domani arriveranno i miei amici da Londra. → My friends from London will arrive tomorrow.

Tuttavia, quando parliamo di questo tipo di azioni future, che sono vicine a noi e "programmate", tendiamo a usare il presente. Quindi, potremmo anche dire:

  • Domani arrivano i miei amici da Londra. → My friends from London are coming tomorrow.


Progetti

Usiamo il futuro per parlare di progetti o piani futuri. Ad esempio:

  • L'anno prossimo mi iscriverò all'università. → Next year I will enroll in college

  • A settembre inizierò il corso Italiano Vero di Teacher Stefano. → In September I will begin Teacher Stefano's Italiano Vero course.

Dato che queste cose possono sembrare pianificate, l'uso del presente è accettabile anche in questo caso, ma quando si parla di progetti futuri un po' lontani nel tempo, è meglio l’uso del futuro!


Fare annunci

Quando ci sono annunci da fare negli aeroporti o nelle stazioni ferroviarie, l'uso del futuro è molto comune. Per esempio:

  • Il treno arriverà con 20 minuti di ritardo al binario 10. → The train will arrive 20 minutes late at platform 10.

  • L'aereo partirà con 1 ora di ritardo al gate 12. → The plane will depart one hour late at gate 12.


Promesse

Usiamo il futuro anche per fare promesse. Ad esempio:

  • Non preoccuparti, ti aiuterò io a studiare l'italiano. → Don't worry, I will help you study Italian.

  • Ti prometto che sarò più gentile con te. → I promise I will be nicer to you.


Previsioni

Si usa il futuro anche per fare previsioni. In questo caso, il presente non sarebbe corretto perché stiamo parlando di qualcosa di cui non siamo sicuri al 100%. Ad esempio:

  • Tra 10 anni tutte le macchine saranno elettriche. → All cars will be electric in 10 years.

  • Se non combattiamo il riscaldamento globale, tra 30 anni l'aria sarà irrespirabile. → If we don't fight global warming, in 30 years air will be unbreathable.


Per l'articolo di oggi abbiamo finito! Spero che sia stato utile per te e se hai domande non esitare a contattarmi nella contact section del mio sito!


A presto,


Teacher Stefano




90 views

Recent Posts

See All

Kommentare


bottom of page