top of page
  • Writer's pictureTeacher Stefano

Quando NON usare il congiuntivo in italiano

Abbiamo studiato spesso quando usare il congiuntivo, ma ora vediamo quando NON usarlo in italiano!



Ciao a tutti e benvenuti in un nuovo articolo. Nel video di oggi voglio parlare di alcuni casi in cui non dobbiamo usare il congiuntivo. Infatti, se hai studiato il congiuntivo in passato sicuramente hai anche studiato quali sono i casi in cui usarlo. Per esempio con i verbi che indicano un’opinione oppure le espressioni impersonali. Comunque ti consiglio di guardare questa playlist di video in cui parlo del congiuntivo in italiano e sono sicuro che la troverai molto utile!


Adesso però cerchiamo di capire quali sono i casi in cui NON si usa il congiuntivo, dai iniziamo!

Vuoi partecipare ai miei corsi di italiano? Visita la mia online school!

Espressioni che esprimono certezza

Si dice che il congiuntivo è il modo dell’incertezza, della soggettività, delle opinioni. Non sono pienamente d’accordo con questa affermazioni perché usiamo il congiuntivo con parole ed espressioni che non esprimono nulla di tutto ciò. Ma comunque ricordare che nella maggior parte dei casi usiamo il congiuntivo può essere utile perché quando abbiamo un’espressione che esprime certezza, allora non usiamo il congiuntivo. Vediamo alcuni esempi:

  • Sono certo che Luca e Chiara stanno insieme.

  • Siamo sicuri che avete lasciato le luci accese a casa!

  • Non c’è dubbio che mia sorella è la migliore cuoca della casa.


Secondo me, forse, etc

Molto spesso, sento gli studenti che hanno appena imparato il congiuntivo, usarlo con espressioni come secondo me, forse, proprio perché queste espressioni esprimono dubbio, incertezza, opinione. Ma attenzione, è vero che quest’espressioni esprimono un dubbio, opinione o incertezza ma il congiuntivo, tranne in alcuni casi, si usa nelle frasi dipendenti. Per esempio, se io dico:

  • Penso che tu sia una brava ragazza → penso è la frase principale da cui dipende la frase dipendente tu sia una brava ragazza. Noi usiamo il congiuntivo nella frase dipendente perché il verbo della frase principale (penso) richiede il congiuntivo.

Quindi capiamo che usiamo il congiuntivo nelle frasi dipendenti, non nelle frasi principali, perciò, se uso secondo me o forse in una frase principale, il congiuntivo non è necessario! Per esempio:

  • Secondo me è meglio partire alle 7 di mattina per non trovare traffico.

  • Forse devi studiare di più per questo esame.


Anche se

Questa congiunzione italiana, anche se, è molto usata in italiano e non richiede il congiuntivo. Ha lo stesso di significato di altre congiunzioni come nonostante o sebbene che al contrario richiedono il congiuntivo. È questo infatti il motivo per cui noi italiani tendiamo ad usare anche se di più rispetto a nonostante o sebbene, perché anche noi vogliamo evitare il congiuntivo. Per esempio:

  • Abbiamo deciso di uscire anche se piove.

  • Anche se sono stanco, devo finire di lavorare.

ATTENZIONE però, se anche se è usato in un periodo ipotetico, allora dobbiamo usare il congiuntivo:

  • Anche se piovesse, usciremmo comunque → in questo caso sto facendo un’ipotesi (ora non piove, ma potrebbe piovere dopo), quindi usiamo il congiuntivo!


Dopo che VS prima che

Il congiuntivo in italiano è strano. Infatti, con due espressioni correlate, prima che e dopo che usiamo il congiuntivo solo con prima che. Quindi ricorda che dopo che non richiede il congiuntivo. Vediamo questi esempi:

  • Prima che tu venga a casa, compra il latte.

  • Ho pianto dopo che sei partito.


Capire

Questa è una regola abbastanza avanzata, ma con il verbo capire usiamo il congiuntivo oppure no in base al significato di capire. Infatti, questo verbo ha principalmente due significati: rendersi conto e trovare naturale, ovvio. Vediamo alcuni esempi:

  • Capire come rendersi conto: quando capire ha questo significato allora NON usiamo il congiuntivo. Per esempio:

    • La mia fidanzata non capisce che sono stanco di uscire tutte le sere.


  • Capire come trovare naturale: in questo caso usiamo il congiuntivo:

    • Capisco che tu sia stanco di uscire tutte le sere.


Frasi con lo stesso soggetto

Inoltre, ricorda che in italiano tendiamo a non usare il congiuntivo ma la costruzione di + infinito quando il soggetto della frase principale è lo stesso della frase dipendente. Per esempio:

  • Sono felice di essere qui (io sono felice che io sia qui)

  • Luca pensa di essere il migliore del mondo (Luca pensa che lui (Luca) sia il migliore del mondo)


Il futuro al posto del congiuntivo

Per finire, ricorda che molto spesso in italiano possiamo usare il futuro semplice al posto del congiuntivo semplicemente perché il congiuntivo futuro non esiste! Per esempio:

  • Penso che Francesca arriverà in ritardo.

  • È probabile che domani pioverà.


Fantastico! Spero che questo articolo ti sia piaciuto e che tu abbia imparato tante nuove cose sul congiuntivo in italiano. Per qualsiasi domanda, fammi sapere mandandomi un messaggio nella sezione contatti del mio sito.


Un abbraccio,


Teacher Stefano

202 views

Recent Posts

See All

Comments


bottom of page