top of page
  • Writer's pictureTeacher Stefano

I connettivi temporali

Vediamo come usare i connettivi temporali in italiano!




Ciao e benvenuto/a in un nuovo articolo. Oggi parleremo di alcuni connettivi della lingua italiana che spesso creano problemi agli studenti come ormai, ora,  finché, ecc.. Li conosci? Anche per te sono difficili da capire? Oggi li spiegheremo in modo semplice e chiaro. Cominciamo!


Vuoi partecipare ai miei corsi di italiano? Visita la mia online school!

Ora vs Ormai


Queste due parole hanno significati simili, ma con sfumature diverse. 

La parola ora rappresenta il momento attuale, quindi il momento in cui sto parlando. Per esempio:


  • Vieni qui ora, per favore.

  • Ora che vuoi fare?


In entrambe le frasi ora indica il momento in cui sto parlando. Ricorda che ora è un sinonimo di adesso, sono la stessa cosa!


Ormai indica una certa evoluzione o cambiamento nel tempo di un’azione e probabilmente adesso non può più cambiare. In altre parole, quando usiamo ormai oppure oramai, che hanno lo stesso significato, stiamo sottolineando il cambiamento che c’è stato indicando una condizione o una realtà che non può essere cambiata o che è inevitabile.


Ecco qualche esempio:  


  • Ormai è troppo tardi per cambiare idea.

In questa frase stiamo dicendo che abbiamo preso una decisione e non possiamo più cambiarla. 


  • Ormai abbiamo finito di preparare la cena.

Abbiamo finito di preparare la cena e non possiamo più tornare indietro, quindi non possiamo cambiare quello che abbiamo cucinato. 


Adesso ti faccio una domanda: puoi sostituire ormai con ora? La risposta è sì, ma se usi ormai il significato è un po’ diverso perché sottolinei il fatto che non puoi cambiare la situazione e fai capire che sei un po’ triste per questo. 


Finché vs Finché non


Questi due connettivi sono molto simili, ma hanno delle sfumature di significato diverse. 

Iniziamo con qualche esempio!


  • Puoi giocare fuori finché c’è il sole.

  • Continueremo a lavorare finché il progetto sarà pronto.


La prima frase significa che puoi giocare se c’è il sole e per tutto il tempo in cui il sole ci sarà, quindi finché indica tutto il periodo in cui c’è il sole. Quando finisce questo periodo, quindi quando non c’è più il sole, non potrai più giocare. 


Nella seconda frase, invece, noi continueremo a lavorare tutto il tempo che serve per fare in modo che il progetto sia pronto. Qui, finché indica fino al momento in cui il progetto sarà pronto. Dopo questo momento, quindi quando il progetto sarà pronto, noi smetteremo di lavorare. 


Quindi possiamo dire che finché significa per tutto il tempo in cui oppure fino al momento in cui si verifica un evento. In entrambi i casi, questo evento si verifica, la mia azione finisce. 


⚠️Attenzione 1: quando finché ha il significato di fino al momento in cui spesso aggiungiamo il NON e questo non cambia il significato della frase.



In realtà però noi italiani quando usiamo finché nel senso di fino al momento in cui aggiungiamo anche il NON. Questo non non cambia il significato della frase, però lo usiamo lo stesso. Infatti, possiamo riscrivere la frase di prima:


  • Continueremo a lavorare finché il progetto sarà pronto.

  • Continueremo a lavorare finché il progetto NON sarà pronto.


Queste due frasi sono uguali, ma l’uso di NON è più comune!


⚠️Attenzione 2: quando finché ha il significato di per tutto il tempo in cui il NON cambia drasticamente il significato della frase.


  • Finché andavo all'università, ero felice → per tutto il tempo in cui andavo all’università ero felice, poi ho smesso di andarci e ho smesso di essere felice.


  • Finché non andavo all'università, ero felice → per tutto il tempo in cui NON andavo all’università ero felice, poi ho iniziato l’università e ho smesso di essere felice.


È chiaro? Ricorda anche che finché e finché non hanno due varianti molto comuni:


  • Fino a quando

  • Fino a quando non


Finora e fino a ora


Questi due connettivi sono molto interessanti perché in realtà non c’è una vera e propria differenza di significato, ma semplicemente quando uso finora parlo in modo più neutro, mentre con fino a ora metto più enfasi sul momento presente. In ogni caso, questi connettivi indicano un periodo di tempo che è iniziato nel passato ed è continuato in questo momento, il momento in cui sto parlando.


Come sempre, ecco qualche esempio. 


  • Non ho ricevuto notizie da lui finora / fino a ora.

  • Fino a ora / finora, tutto è andato secondo i piani.

  • Fino a ora / Finora non avevi capito i connettivi temporali, ma adesso sono sicuro che li saprai usare benissimo. 


Come puoi vedere, in tutte le frasi posso usare entrambi i connettivi, quello che cambia è l’enfasi. 


​​Benissimo! Spero che la lezione di oggi ti sia piaciuta. Se hai qualche domanda, mandami un messaggio nella sezione contatti del sito e ci sentiamo presto.


Un abbraccio,


Teacher Stefano


35 views

Recent Posts

See All
bottom of page