top of page
  • Writer's pictureTeacher Stefano

VOLTA, ORA, TEMPO? Quale usare in Italiano?

Ciao a tutti e benvenuti in un nuovo articolo. Molti dei miei studenti hanno sempre difficoltà con queste parole soprattutto se la tua lingua madre è l’inglese! Ma non preoccuparti, oggi ti spiegherò il significato di queste parole e come scegliere quella corretta! Iniziamo!



Vuoi imparare l’italiano vero e autentico che parliamo in Italia? Iscriviti al mio corso Italiano Vero, clicca qui per saperne di più.


L’idea del tempo

Quando ci stiamo riferendo al concetto, l’idea del tempo, allora la parola corretta da usare è tempo. Vediamo un paio di esempi!

  • Il tempo vola quando ci si diverte. Time flies when you're having fun.

  • Mi dispiace, non ho tempo di chiamarti. I am sorry, I don't have time to call you.


Tempo inteso come "durata"

La parola tempo si usa anche per chiedere quanto tempo si impiegherà per fare qualcosa. Quindi la durata, il tempo necessario per fare qualcosa. Ad esempio:

  • Quanto tempo ci vuole per arrivare a casa tua? How long does it takes to get to your house?

  • Per quanto tempo sarai in vacanza? For how long will you be on vacation?


Un’ora specifica

Fai attenzione a questo! Quando non stiamo parlando di una durata ma di un'ora specifica dell’orologio, la parola corretta da usare è ora. Ad esempio:

  • Che ore sono? What time is it?

  • A che ora ci incontriamo? What time are we meeting?

  • A che ora inizia il film? What time does the movie start?


Occasione (speciale)

Sei appena tornato a casa e la giornata è stata pesante. Vuoi rilassarti e goderti una bella bottiglia di vino rosso italiano. Allora si potrebbe dire: è ora di aprire una bottiglia di vino! Quindi quando parliamo di un’occasione, eventualmente un’occasione speciale, dobbiamo usare la parola ora. Per esempio:

  • È ora di aprire una bottiglia di vino! It's time to open a bottle of wine!

  • È ora di andare. It's time to go!


L’idea di volta

Quando parliamo del tempo come istanza, diversi punti nel passato, presente o futuro, la parola corretta da usare è volta o il suo plurale volte. Per esempio:

  • Quante volte alla settimana vai in palestra? How many times a week do you go to the gym?

  • Vado una volta a settimana. I go once a week.

  • Sono stato in Italia due volte. I have been to Italy two times.


Il tempo come istante

Quando stiamo parlando di uno specifico istante nel tempo, allora la parola corretta da usare è momento. Ad esempio:

  • Dov'era lui in quel momento? Where was he at that time?

  • Questo non è un buon momento. This is not a good time.


Tempo come "era", periodo storico

Quando parliamo di una specifica "epoca", possiamo usare le parole epoca o periodo. Ad esempio:

  • Gli anni Sessanta sono stati un periodo interessante in Italia. The 60s were an interesting period in Italy.


Aspetta... e l'espressione "com'è il tempo?". In questo caso tempo si riferisce alle condizioni atmosferiche! Quindi se c’è il sole, sta piovendo o se c’è la nebbia per esempio! Quindi la parola tempo può riferirsi anche al meteo!


Spero che ora sia più chiaro! Abbiamo finito con l'articolo di oggi. Per qualsiasi domanda, mandami un messaggio nella sezione contatti del sito. Ci sentiamo presto!


Teacher Stefano


A presto,



42 views

Comments


bottom of page