Perché stai imparando l'Italiano?

L’italiano è la quarta lingua più studiata e al mondo e conta più di 3 milioni di studenti. Ma perché tutte queste persone vogliono imparare l’italiano? L’ho chiesto ai miei studenti, vediamo cosa mi hanno risposto!


L’italiano è una lingua bellissima e qui non c’è dubbio. Ma perché così tante persone vogliono studiare l’italiano? L’italiano conta circa 70 milioni di parlanti, di cui 63 solo in Italia, ovviamente. Per questo motivo possiamo dire che l’italiano è una lingua abbastanza di nicchia: se vuoi studiarlo devi avere degli ottimi motivi per farlo. L’italiano non è come altre lingue, per esempio l’inglese, che molte persone studiano per motivi lavorativi o di studio, e sono quasi obbligati a farlo. Le persone decidono di iniziare a studiare l’italiano perché vogliono. E perché? Nella classifica dei motivi per cui le persone studiano l’italiano troviamo la famiglia, seguita dalla passione per il cibo, dall’opera, dall’arte, e per finire dal suono della lingua. Analizziamo questi punti in dettaglio.

La famiglia

Noi italiani “siamo come il prezzemolo, ovunque”. Conosci questo detto italiano? A me fa ridere ogni volta che lo dico. Il prezzemolo è una pianta che si mette nel cibo (significa parsley in inglese), e quando usiamo le foglioline di prezzemolo, di solito queste si spargono ovunque e restano attaccate alle mani, alla cucina, ai piatti. Perciò il prezzemolo va ovunque. E noi siamo come il prezzemolo, gli italiani sono in tutte le parti del mondo! Dopo le grandi migrazioni degli anni ’20, tantissimi italiani si sono ritrovati negli Stati Uniti, in Canada, nell’America Latina e altri posti sparsi per il mondo. Quindi se sei americano e hai un bisnonno, nonno, prozio o anche genitore italiano, è normale. A volte, però, parte della famiglia vive ancora in Italia, quindi è molto comune andare a trovare i parenti in Italia. Ma farlo senza parlare in italiano diventa un po’ frustrante. Anche perché le persone più anziane in Italia, di solito, non parlano l’inglese. Quindi come possiamo risolvere questo problema? Come possiamo ricongiungerci alla nostra famiglia? Come possiamo ritrovare le nostre origini? Facile, imparando l’italiano. La famiglia è una cosa importante, e saper comunicare con la propria famiglia ancora di più.

Il cibo

Onestamente quando penso al cibo italiano, mi emoziono sempre. Ma non sono l’unico ad emozionarmi. Tantissime persone in giro per il mondo si emozionano quando assaggiano il cibo italiano, quello autentico. Questo è il secondo motivo per cui le persone vogliono imparare l’italiano. Sicuramente, non è necessario sapere l’italiano per mangiare cibo italiano, ma venire in Italia e comunicare con un cameriere o cuoco italiano al ristorante per discutere i dettagli del piatto, o farsi dare segretamente la ricetta per il ragù perfetto, è tutta un’altra storia. 

L’Opera

La musica e lo spettacolo italiani sono conosciuti e apprezzati in tutto il mondo. Musicisti e lirici da tutto il mondo hanno bisogno di imparare l’italiano per esibirsi all’Opera, usando una lingua più naturale e un accento italiano. Ma non solo le persone che lavorano in questo campo imparano l’italiano. A volte anche appassionati di musica e Opera decidono di imparare l’italiano, per godersi lo spettacolo. 

Arte

L’Italia ha un patrimonio culturale immenso. Pensa che Roma viene definita “un museo a cielo aperto”, dove in ogni angolo della città c’è un pezzo di storia. Ma non dimentichiamoci delle piccole città, borghi di campagna, e luoghi nascosti, che nascondono al loro interno patrimoni artistici di grandissimo valore. Se ami l’arte l’Italia fa decisamente per te. Per questo motivo, sono tantissimi gli studenti appassionati di arte che decidono imparare l’italiano per godersi un libro scritto in italiano, un documentario italiano, o una visita guidata autentica in un museo italiano.

Suono della lingua

L’italiano “suona” benissimo. Attenzione il verbo “suonare” non si può usare in questo modo come in inglese, ma è una frase molto d’effetto. Se volete, potete dire che il suono dell’italiano è bellissimo, e vi do ragione. Ma cosa rende l’italiano così bello e musicale? È facile: le vocali. Ogni parola italiana finisce con una vocale, e ogni singola vocale viene pronunciata. La particolare attenzione al suono che si è sviluppata nel corso dell’evoluzione della lingua, ha permesso all’Italiano di diventare una delle lingue più musicali al mondo. Ogni parola si collega e mescola con la successiva, per creare dei suoni melodici e piacevoli all’udito. Inoltre, gli accenti italiani, rendono la nostra lingua ancora più bella e interessante. E gli studenti amano ascoltare qualcuno che parla in italiano. E per questo motivo vi consiglio di correre ad ascoltare il mio podcast su questo argomento (Podcast).


E voi, perché studiate l’italiano. Cosa vi ha spinto ad iniziare? Mandatemi un messaggio e fatemelo sapere!


Non dimenticare di ascoltare il mio podcast su questo argomento su Spotify o Apple Podcasts.



47 visualizzazioni

Vuoi ricevere contenuti interessanti?

  • Facebook - cerchio grigio
  • Instagram - Grigio Cerchio
  • Spotify - cerchio grigio
  • iTunes - cerchio grigio

© 2020 Stefano Chiaromonte. P. IVA: 04296180716