PARLARE (con, a, di) vs DIRE: quale scegliere in Italiano?

Parlare o dire? Cerchiamo di capire le differenze tra questi due verbi apparentemente simili in italiano che però hanno delle differenze!



Ciao a tutti e benvenuti a un nuovo articolo! Oggi parleremo di questa coppia di verbi che sembrano molto simili in italiano ma in realtà hanno delle differenze.


Voglio ricordarti che se sei interessato/a a ricevere ogni domenica dei contenuti interessanti per studiare l’italiano puoi iscriverti alla mia newsletter!


Iscriviti alla newsletter


PARLARE

Il verbo parlare ha tantissimi usi in italiano! Vediamo i suoi usi e poi alcuni esempi utili:

  1. Fare dei suoni, pronunciare delle parole:

  2. Gli animali non parlano. → Animals don't talk.

  3. Non parlare con la bocca piena. → Don't talk with your mouth full.

  4. Smettila di parlare, fai silenzio! → Stop talking, be quiet!

  5. Fammi parlare. → Let me talk!


Come puoi capire il verbo “parlare” in questi casi esprimere l’idea di usare dei suoni e le parole per esprimere qualcosa eventualmente, ma non necessariamente!

  1. Usiamo il verbo parlare anche per descrivere il modo in cui esprimiamo. Per esempio:

  2. John è in Italia da solo 5 mesi, ma parla già molto bene. → John has only been in Italy for 5 months, but he already speaks very well!

  3. In quel podcast parlano in modo volgare. → In that podcast they talk in a vulgar way .


  1. Usiamo il verbo parlare anche per esprimere l’idea di conversare. Per esempio:

  2. Abbiamo parlato per un’ora. → We talked for an hour.

  3. Sto parlando con te. → I'm talking to you.

  4. Ho parlato con lui. → I talked to him


Spesso usiamo il verbo parlare con la preposizione con per esprimere l’idea di conversare con qualcuno. Quindi se io dico “sto parlando con te” vuol dire che anche “tu stai parlando con me” quindi stiamo avendo una conversazione. Ti voglio specificare questo perché possiamo usare il verbo parlare anche con la preposizione a ma in questo caso il significato cambia leggermente. Vediamo un esempio:

  1. Devo parlare ai ragazzi → qui sto dicendo che io devo fare un discorso, devo dire qualcosa ai ragazzi, ma non necessariamente loro mi risponderanno. Quindi è come dire che “io parlo con loro” ma “loro non parlano con me”. I have to talk to the kids

  2. Il presidente parla al popolo → ma il popolo non parla a lui. The president speaks to the people.

Questo per farti capire che parlare con esprime qualcosa di reciproco, invece parlare a è più in una sola direzione!

  1. Ma il verbo parlare si può usare anche con la preposizione di! In questo caso, però, il significato cambia di nuovo. Vediamo due esempi:

  2. I miei amici parlano sempre di politica. → My friends always talk about politics.

  3. Non voglio parlare dei nostri problemi ora. → I don't want to talk about our problems now.


In questo caso il verbo parlare significa trattare uno specifico argomento, la politica, i problemi o qualsiasi altra cosa. È chiaro?



DIRE

Ora cerchiamo di capire come usare il verbo dire e quali sono le differenze con parlare. La prima cosa che voglio dirvi è la struttura del verbo dire:

  • Dire qualcosa a qualcuno → “qualcosa” è l’oggetto diretto e invece la persona a cui diciamo qualcosa è l’oggetto indiretto.

Qui possiamo notare la prima differenza con parlare che non ammette generalmente un oggetto diretto. Infatti, non abbiamo mai detto “parlare qualcosa”. Ma attenzione, c’è un caso in cui possiamo fare questo: le lingue! Infatti, possiamo dire “parlare italiano, parlare inglese, parlare una lingua” etc. Questo è un caso in cui possiamo usare il verbo parlare con un oggetto diretto, ma generalmente usiamo gli oggetti diretti con dire.

Quindi vediamo tutti i significati di dire:

  1. Dire qualcosa → parlare per esprimere un concetto, una cosa. Per esempio:

  2. Io dico sempre la verità. → I always tell the truth.

  3. Dimmi che ne pensi. → Tell me what you think.

  4. Ho detto a Giovanni che non andrò alla sua festa. → I told Giovanni that I won't be going to his party.


Come vedi, col verbo dire tendiamo a esprimere sempre l’oggetto diretto (la verità, che ne pensi, che non andrò alla sua festa). Le frasi intere non sono dei veri oggetti diretti, ma indicano la cosa che ho detto quindi sono più o meno la stessa cosa di un oggetto diretto.

  1. Usiamo il verbo dire anche come sinonimo di “significare”. Per esempio:

  2. Che vuol dire questa parola? → che significa? What does this word mean?


  1. Dichiarare, raccontare qualcosa:

  2. Non ho altro da dirti. → I have nothing more to say/ to tell you.

  3. Dimmi quello che hai fatto → in questo caso possiamo anche usare il verbo “parlare” con la preposizione di e dire “parlami di quello che hai fatto” dato che ci stiamo riferendo ad un argomento specifico. Tell me what you did.

  4. Non diciamolo a nessuno, questo è un segreto. → Let's not tell anyone, this is a secret.


Come vedi, la differenza più grande tra parlare e dire è che parlare non ha di solito un oggetto diretto (non possiamo parlare qualcosa, tranne che per le lingue) e si riferisce principalmente all’idea di produrre dei suoni e usare le parole. Poi il suo uso con la preposizione con è molto importante per comunicare l’idea di conversare, o con la preposizione aper esprimere l’idea di parlare a qualcuno non come azione reciproca e l’uso di di nel senso di parlare di un argomento specifico. Il verbo dire invece, oltre al fatto che usa spesso un oggetto diretto e uno indiretto eventualmente, si riferisce di più all’idea di comunicare una cosa specifica, quindi usare le parole per dire qualcosa nello specifico.

Guardiamo questa frase:

  • Noi possiamo parlare per ore ma non dire niente.

In questa frase capiamo benissimo la differenza. Possiamo parlare per ore, cioè produrre dei suoni, usare le parole, conversare tra di noi ma alla fine non stiamo dicendo niente, cioè l’oggetto il contenuto della nostra conversazione è niente, zero.

Oppure:

  • Ho parlato con il meccanico e mi ha detto che la macchina sarà pronta domani.

Qui anche capiamo la differenza! Nella prima frase intendo che ho avuto una conversazione con il meccanico, nella seconda sto specificando che cosa mi ha detto il meccanico, una cosa specifica, il fatto che la macchina sarà pronta domani! Chiaro?



Se hai altre domande fammi sapere mandandomi un messaggio nella contact section del mio sito.


Un abbraccio,


Teacher Stefano

43 views

Recent Posts

See All