Come usare la particella CI in italiano

Ci significa tante cose, ma sai come usarlo in italiano? Lo scopriamo nell'articolo di oggi!


La prima cosa che dobbiamo capire è che CI è un pronome, quindi sostituisce cose.


Come probabilmente sapete, CI può essere un pronome riflessivo, oggetto diretto e oggetto indiretto. Non ci concentreremo su queste funzioni di CI nell'articolo di oggi, ma lasciate che vi faccia comunque qualche esempio:

  • Ci laviamo → We wash (ourselves)

  • Chiamaci! → Call us!

  • Ci hai detto una bugia! → You told us a lie.


1. CI nelle espressioni C'È / CI SONO


Una delle prime funzioni di CI è "there" nelle espressioni c'è e ci sono. Vi faccio alcuni esempi:

  • C'è l'acqua in frigorifero? → Is there water in the fridge?

  • Ci sono 22 studenti in classe → There are 22 students in class.


Non dimenticate che potete applicarlo anche ai tempi passati e/o futuri:

  • C'erano alcuni problemi con i documenti → There were some issues with the documents.

  • Ci sarà molto sole domani → There will be a lot of sun tomorrow (It'll be very sunny)


2. CI è usato per sostituire espressioni di luogo


Uno dei motivi per cui amo ci è perché sostituisce tutto ciò che gli altri pronomi non possono fare. Ci può sostituire una parola o un'espressione introdotta da queste preposizioni: a, in, su, e da.

  • A) Sei mai stato in Italia? B) No, non ci sono mai stato!

  • A) Ti piacerebbe andare a Roma? B) Certo, vorrei andarci subito!

  • A) Sei mai salito sulla terrazza del Duomo di Milano? B) No, non ci sono ancora salito.

  • A) Vai da Marco stasera? B) No, non ci posso andare perché ho la febbre!


3. CI si usa per sostituire le parole introdotte da CON


Ci si usa anche per sostituire parole o nomi introdotti dalla preposizione con (with). Vi faccio due esempi:

  • A) Esci con il tuo ragazzo oggi? B) No, ci esco domani!

  • A) Che farai con la farina e il lievito? B) Ci faccio una pizza per stasera!


4. Ci vuole / Ci vogliono


Il verbo volerci si usa per dire quanto tempo ci vuole, è necessario, per fare qualcosa. Si usa ci vuole se la quantità di tempo è singolare e ci vogliono se plurale. Per esempio:

  • Ci vuole un'ora per arrivare a Roma → It takes one hour to get to Rome.

  • Ci vogliono venti minuti per arrivare a casa mia → It takes 20 minutes to get to my house.

  • Quanto tempo ci vuole? → How long does it take?

  • Ci vuole molto tempo → It takes a long time.


5. Ci di proprietà


Si usa in italiano colloquiale per sottolineare il fatto di avere o non avere qualcosa. Per esempio:

  • Hai un fazzoletto?

  • No, non ce l'ho.


  • Hai portato le chiavi?

  • Sì, ce le ho in tasca.


In questi casi, CI diventa CE perché abbiamo un pronome (pronome oggetto diretto) e quando CI si trova prima di un altro pronome allora cambia in CE. Questi si chiamano pronomi doppi e non ne ho mai parlato sul mio sito o sul mio canale YouTube, quindi se ti interessa un video su questo argomento, fammi sapere!


Spero che questo articolo vi sia piaciuto e che abbiate imparato molto. Se avete domande, non esitate a mandarmi un messaggio nella sezione contatti del mio sito.



A presto,



Stefano

27 views