Collocazioni SUPER utili con il verbo andare

Che cosa sono le collocazioni? E perché sono così importanti quando impariamo una lingua? Nell'articolo di oggi scopriremo le collocazioni con il verbo andare.



Ciao a tutti e benvenuti in un nuovo articolo! Oggi parliamo di uno dei miei argomenti preferiti anche se non ne ho mai parlato sul mio canale YouTube oppure qui sul blog.

Parliamo di collocazioni!

Come riporta l’enciclopedia Treccani, le collocazioni sono: “la combinazione di due o più parole, che tendono a presentarsi insieme più spesso di quanto si potrebbe prevedere”.

Quindi sono due parole che per abitudine dei parlanti si usano spesso insieme.

Le collocazioni non hanno regole grammaticali, fanno semplicemente parte dell’evoluzione della lingua. Non ci sono dei motivi per cui queste parole si usano insieme, lo facciamo semplicemente perché “suonano bene insieme”.

Quindi non chiedetemi, “ma posso dire anche così?”. Forse sì, forse no, ma devi sapere che le collocazioni sono giuste “perché sì!”.


Oggi voglio proporvi alcune collocazioni con il verbo ANDARE. Cerca di immaginare il significato della collocazione prima di leggerne il significato! Iniziamo!


Andare a piedi

  • Ogni giorno vado a piedi a scuola. Every day I go to school on foot.

Questa è molto semplice, andare a piedi significare usare i tuoi piedi per raggiungere un posto, quindi camminare! Sono sicuro che già conoscevi questa collocazione, ma probabilmente solo ora avrai capito che questa struttura si chiama collocazione. Divertente, no?


Andare in + mezzo di trasporto

  • Vado a Roma in macchina. I go to Rome by car.

  • Andremo negli Stati Uniti in aereo. We will go to the United States by plane.

Andare + in + un mezzo di trasporto significa semplicemente usare quel mezzo di trasporto per raggiungere un posto. Quindi:

  • Andare in macchina

  • Andare in autobus

  • Andare in bici

  • Andare in moto

  • Andare in barca

Ce ne sono tantissime, ovviamente! Questi sono alcuni esempi.


Andare di corsa/di fretta

  • Non posso parlare ora, vado di corsa/fretta. I can't talk right now, I am in a hurry.

No, non stai correndo! Ma probabilmente avrai capito il significato di questa collocazione dalla sua versione alternativa “di fretta”. Beh, andare di corsa o di fretta significa semplicemente fare qualcosa velocemente perché siamo in ritardo e per esempio dobbiamo andare da qualche altra parte a breve o semplicemente dobbiamo finire un lavoro velocemente.


Andare avanti e indietro

  • Resto in ufficio per pranzo perché non mi va di andare avanti e indietro! I'll stay at the office for lunch because I don't wanna go back and forth.

Forse conosci “andare avanti” e “andare indietro” ma insieme queste espressioni significano letteralmente spostarsi dal punto A al punto B e poi subito di nuovo dal punto B al punto A.

Per esempio, se io ora sono in ufficio ed è l’1 ma poi all’1:30 devo tornare in ufficio per un appuntamento, non ha senso andare a casa solo per mezz’ora e andare avanti e indietro!

Nota che nella frase precedente abbiamo usato il verbo andare anche nell’espressione “non mi va di” che alla terza persona significa semplicemente “non ho voglia di”, “non voglio”.

Voglio anche dirti che questa collocazione funziona anche col verbo fare, infatti possiamo anche dire fare avanti e indietro.


Andare a rilento

  • I lavori per la metro vanno a rilento. Ormai, sono in ritardo di due anni! The work on the subway is extremely slow. They are now two years behind schedule!

Cosa significa rilento? È come dire lento ma la collocazione andare a rilento indica il fatto che qualcosa procede con estrema lentezza. Come in questo caso i lavori della metropolitana, ecco perché sono in ritardo! Ti voglio ricordare che un altro verbo da usare per questa collocazione è procedere, infatti si può anche dire procedere a rilento!


Andare a tentoni

  • La polizia sta andando a tentoni e non credo riusciranno a trovare il ladro. Police are groping and I don't think they will be able to find the thief.

Prima di tutto, cerchiamo di capire cosa significa tentoni. Nonostante questa parola non sia molto usata in italiano, tranne che appunto per questa espressione, tentoni è molto simile alla parola italiana tentativi.

Sai che cos’è un tentativo? Il tentantivo è semplicemente una prova, quindi quando noi proviamo, sperimentiamo a fare qualcosa per riuscire in un obiettivo.

In questo caso, trovare il ladro è davvero difficile, perché evidentemente era molto bravo. Quindi la polizia non sta seguendo delle prove certe, non ha le idee chiare su cosa fare, perciò va a tentoni, cioè prova tante cose diverse che però non necessariamente porteranno al loro obiettivo finale di trovare il ladro!


Andare per le lunghe

  • La riunione è andata per le lunghe, ecco perché ho fatto tardi! The meeting ran long, that's way I was late!

Andare per le lunghe non ha niente a che fare con la lunghezza fisica di qualcosa ma la lunghezza temporale. Infatti usiamo questa espressione in italiano per dire che qualcosa sta durando o è durata per troppo tempo. Ma non semplicemente per troppo tempo, è durata di più del dovuto, è durata di più di quello che era previsto, di quello che sarebbe dovuta durare. Quindi se la riunione era programmata dalle 15:00 alle 17:00 ma poi è finita alle 19:00, è andata per le lunghe perché doveva finire alle 17:00. Chiaro?


Per l'articolo di oggi abbiamo finito, spero sia vi stato utile!

Se avete delle domande mandatemi un messaggio nella sezione contact e fatemi sapere anche se siete interessati ad altre collocazioni, così potrò creare tanti nuovi contenuti riguardanti questo argomento.


Un abbraccio!


Teacher Stefano

45 views