Capisco ma... NON PARLO! Cosa fare per parlare in Italiano?

Se stai imparando una lingua probabilmente sei arrivato ad un punto in cui capisci abbastanza bene quello che gli altri ti dicono, ma non riesci a parlare come vorresti! È normale, non preoccuparti! Oggi ti darò alcuni consigli per superare questo blocco!




Ciao a tutti e benvenuti in un nuovo articolo! Oggi voglio darti alcuni consigli utili per superare quel blocco che tutte le persone che imparano una nuova lingua hanno: PARLARE. Stai studiando l’italiano, capisci abbastanza quello che dicono, conosci la grammatica e anche tante parole, ma quando devi parlare con qualcuno ti blocchi. È un senso di frustrazione enorme! Lo so! Allora ascolta attentamente questi consigli!



Prima di iniziare però voglio ricordarti che se sei interessato/a a ricevere ogni domenica dei contenuti interessanti per studiare l’italiano puoi iscriverti alla mia newsletter!


Iscriviti alla newsletter 💌




Esporsi alla lingua in modo passivo

Esporsi alla lingua è molto importante per riuscire a parlare più facilmente. Questo perché una lingua è un’abilità non semplicemente una “conoscenza”. Se io ti spiego come guidare una macchina ma non hai mai guidato una macchina, anche se “capisci” come guidarla, probabilmente non saprai farlo bene all’inizio!

Ecco, ora immaginiamo che tu conosca molto bene la grammatica e le parole però quando devi metterle insieme in una frase vai in crisi. Ti faccio un esempio molto facile! Se io chiedo ai miei studenti: come si dice questo?

  • I like it/Me gusta/Eu gosto


TUTTI gli studenti, anche i più principianti, diranno “mi piace”. Ma se poi chiedo, come si dice:

  • He likes it/Le gusta/Ele gosta

PANICO! Probabilmente hai studiato e sai che si dice “gli piace” e se non lo sai ti consiglio questo video (video in inglese). Ma le regole sono uguali! Pronome indiretto “gli” + “piace” esattamente come “mi piace”. Ma perché “gli piace” era così difficile? Anche se conosci la grammatica, quando parliamo una lingua il tuo cervello, prima di affidarsi alla memoria a lungo termine di quello che abbiamo studiato, si basa sulle cose che siamo abituati a sentire. Tu hai probabilmente detto e sentito “mi piace” mille volte, quindi era più facile da dire!

Quindi esporsi alla lingua serve proprio a questo. Abituarsi a sentire l’italiano così tanto che poi “parlare” e dire certe frasi sarà estremamente molto più facile! Quindi come possiamo esporci all’italiano? Ci sono tantissimi modi, ma io ti consiglio:

  • Il mio podcast The Teacher Stefano Show, in particolare gli episodi "Capisci l’Italiano?" e "Ripeti con me!" che sono molto educativi!

  • Video su YouTube non solo per gli stranieri ma anche per gli italiani!

  • Serie TV italiane su Netflix o Prime Video

Infatti il mio consiglio, se capite già abbastanza bene, è anche quello di esporvi a contenuti di italiano per gli italiani! Questo aiuta molto ad ascoltare un italiano più difficile ma anche con molti più riferimenti culturali.



Esporsi alla lingua in modo attivo

Ora passiamo al secondo consiglio. Come vi ho già detto prima parlare una lingua è un’abilità non solo una conoscenza! E come con l’esempio della macchina, dobbiamo parlare per IMPARARE a parlare!


E come possiamo fare questo? Se hai dei familiari o amici che parlano italiano, parla con loro, ma se non conosci nessuno puoi usare un app di scambi linguistici come HelloTalk oppure trovare un community tutor su Italki per fare delle lezioni di conversazione! Poi se hai la possibilità di venire in Italia per un po’ di tempo cerca di parlare il più possibile! Questo ti aiuterà tantissimo!



Non preoccuparti degli errori e del giudizio degli altri

Uno dei motivi più frequenti per cui gli studenti non riescono a parlare è perché hanno paura di fare degli errori. Prima di tutto, come diciamo in italiano, “sbagliando s’impara”, quindi soltanto facendo degli errori possiamo davvero imparare. Ma quando stai parlando con qualcuno non devi assolutamente avere paura e fregatene del giudizio degli altri.

Certo ci saranno delle persone che appena capiscono che sei straniero inizieranno a parlare in inglese (ODIO quelle persone e trovo questo un comportamento molto maleducato) ma tu continua a parlare in italiano, perché sei più forte, perché stai imparando una nuova lingua e non è facile.

E poi, se hai paura a parlare con quella persona, probabilmente è una persona che non conosci e probabilmente dopo quella conversazione non vedrai mai più, quindi qual è il problema? Devi avere coraggio, ignorare il guidizio degli altri, fare errori, e PARLARE!



Parla da solo!

Questo è molto divertente, ma parlare da solo e pensare nella lingua che stai imparando è molto utile. Per esempio prova a parlare con te stesso davanti lo specchio o quando stai facendo qualcosa, tipo cucinare, pensa: “Come direi questo in italiano?”. Allora inizia a raccontare a te stesso quello che stai facendo o quello che dovrai fare durante la giornata. Così la tua mente si abituerà ad essere più esposta alla lingua italiana e soprattutto a pensare in italiano.



Costanza

Questo è il consiglio più importante! La costanza è fondamentale. Sarebbe bene studiare la lingua tutti i giorni anche solo mezz’ora al giorno, ma se non hai tempo tutti i giorni sicuramente fallo almeno 3-4 volte a settimana. Studiare per 1 ora solo un giorno alla settimana non ha senso, è meglio non farlo. Il nostro cervello deve essere costantemente esposto alla lingua per impararla.

Pensa alla macchina. Secondo te guidare la macchina per 1 ora alla settimana ti aiuterà a saperla guidare? Sì certo, imparerai ma ci metterai tantissimo tempo! Invece se guidi ogni giorno anche per mezz’ora probabilmente imparerai in pochissimo tempo. Una lingua è lo stesso. E ricorda non stai studiando per un esame, cioè che studi un argomento per fare un esame a scuola e poi quella cosa non ti servirà più dopo l’esame. Con una lingua, tutto quello che studi è fondamentale e dovrai ricordarlo per sempre! E per favorire la memoria a lungo termine, l’unica soluzione è la COSTANZA e anche determinazione!



Benissimo! Spero che questi consigli ti siano piaciuti. Se hai delle domande non esitare a mandarmi un messaggio nella contact section del mio sito.


Un abbraccio,


Teacher Stefano

42 views